LG
MD
SM
XS
Cerca

CERCA

News dal mondo Kayak
Giovedì 30 Gennaio 2014
Niente happy ending per Zufferli in Oman.

L'atleta di Kayak fermato da un errore di valutazione.

L'atleta italiano marchiato Kayak Sportglasses, Ivan Zufferli, ci ha sempre abituati ad imprese estreme nei territori più aridi del mondo; le sue doti atletiche non solo si apprezzano attraverso la tenacia di chi si mette in gioco nello sport del Trail, ma anche attraverso i suoi sempre ottimi risultati.

La gara in Oman (Transomania) della settimana scorsa sarebbe dovuta essere a tutti gli effetti l'ennesimo trionfo di una carriera fantastica, infatti Zufferli rimane nel terzetto di testa fino al km 197, momento in cui però ha dovuto rassegnarsi e abbandonare la competizione: «Ho commesso l’errore non non aver isolato bene le scarpe con le ghette, fatto imperdonabile se si corre nel deserto – ha dichiarato – . I granelli di sabbia, sottilissimi, entravano da tutte le parti e mi hanno completamente tumefatto i piedi, impedendomi di proseguire. Resterà comunque un’esperienza bella e arricchente sia dal punto di vista sportivo che umano».

Noi di Kayak Sportglasses continueremo a sostenere le imprese estreme di Ivan, auspicando di vederlo ancora trionfare al più presto.

 

Feel the thunder.

 

Clicca l'immagine per leggere l'articolo completo riguardo a Ivan Zufferli e alla Transomania.

 

Ivan Zufferli



KAYAK
è un marchio italiano distribuito da Solemoda Srl
Via dell'Artigianato, 2/B - 31011 Asolo (TV) Italy
Tel. +39.0423.951075
Fax +39.0423.520140

Powered with GetFast® - Design by Minds